Vai al sito della cooperativa Europe Consulting
02/11/2007
Disabili, a Rimini il tesserino che tutela la privacy

Un nuovo tesserino "di riconoscimento" per le persone disabili che tuteli la loro privacy e che possa essere utilizzato ovunque in tutta Italia. A rilasciarlo, a partire dal 5 novembre, e' l'Ausl di Rimini, una tra le prime aziende sanitarie locali su tutto il territorio nazionale ad adottare questo tipo di documento accogliendo cosi' la richiesta avanzata dall'Associazione per la tutela e i diritti dei disabili mentali (Atddm) "La Locomotiva" in occasione dell'incontro avuto con Alma Bertozzi, coordinatrice dei Servizi sociali dell'Azienda Usl di Rimini, e con la sua equipe di lavoro. Attualmente, infatti, per esercitare alcuni diritti, come ad esempio l'entrata gratuita ai musei oppure il diritto dell'accompagnatore di non pagare il biglietto sui mezzi del trasporto pubblico di alcune citta', le persone disabili devono presentare il certificato di invalidita' civile che, a differenza del nuovo tesserino, rivela la diagnosi.

"Un passo in avanti nel rispetto della riservatezza delle persone svantaggiate che, grazie al nuovo tesserino, sono cosi' maggiormente tutelate nella privacy- commenta Paolo Vignali, presidente dell'associazione La Locomotiva -. Se una persona in carrozzina non riesce a nascondere la propria disabilita', la persona con disagio mentale invece non sempre e' riconoscibile.

Il tesserino e' un utile strumento di identificazione valido in tutta Italia". Il nuovo documento, che non sostituisce il certificato di invalidita' civile ma semplicemente lo integra, potra' cosi' essere utilizzato tutte quelle volte in cui non e' necessario dichiarare la patologia. Da lunedi' 5 novembre, quindi, e' possibile rivolgersi allo sportello Informahandicap di Rimini per sottoscrivere la domanda di tesserino personale per le persone disabili con diritto di accompagnamento. Alla domanda e' necessario allegare la fotocopia del documento d'identita' della persona disabile e di chi sottoscrive la richiesta, la fotocopia del certificato di invalidita' civile e una fotografia formato tessera.

Per informazioni l'ufficio, che si trova in via Tiberio 26, e' aperto dal lunedi' al sabato dalle 8,30 alle 12,30; l'Informahandicap risponde al numero di telefono 0541 327400, mentre l'indirizzo e-mail e' [email protected] Tutti i servizi per le persone disabili si possono comunque trovare su www.ausl.rn.it.



Fonte: DIRE

ARCHIVIO NEWS
Invia questa news per e-mail Stampa questa news

Vai a homepage
Il progetto
I protagonisti
Vai a Il Dipartimento della Protezione Civile
Vai a La Cooperativa
Vai a Le attività
Vai a La ricerca
Emergenze e disabilità
Vai a Le procedure
Vai a Il soccorso e le tipologie di disabilità
Vai a Le tecniche di trasporto adeguate
Risorse
Vai a Link utili
Vai a Galleria
Vai a Video
Vai a News
Utilità
Vai a Lavora con noi
Vai a Contatti