Vai al sito della cooperativa Europe Consulting
29/11/2007
Anci, modifica a normative trasporto e accessibilità

Un incontro urgente con il Ministro dei trasporti Alessandro Bianchi per introdurre modifiche alla normativa per i disabili in materia di trasporti pubblici e accessibilita'. E' quanto ha chiesto l'Anci al temine della riunione della Commissione Politiche dell'handicap che si e' svolta oggi presso la sede dell'Associazione. Per Paolo Anibaldi, Sindaco di Castel Sant'Angelo e responsabile del Coordinamento delle Politiche dell'handicap dell'Anci il regolamento in questione e' ormai datato, e richiede modifiche immediate. ''In particolare - ha spiegato il responsabile Anci - per quanto riguarda i contrassegni speciali alla circolazione e sosta e' necessario fare differenziazioni, ma non sempre e' cosi', vista la scarsa sensibilita' che recenti fatti hanno mostrato''. L'Anci propone l'istituzione di un database nazionale e il rilascio di una tessera, valida per i varchi Ztl su tutto il territorio, tramite le Amministrazioni comunali. ''E' necessario - ha ribadito Anibaldi - uniformare il contrassegno per consentirne l'utilizzo su tutto il territorio nazionale per l'accesso e la sosta dei veicoli. Non e' piu' pensabile infatti - ha concluso - che ci sia un contrassegno cartaceo quando si puo' introdurre un microchip personale peraltro ben piu' rispettoso della privacy''.



Fonte: ADNKRONOS

ARCHIVIO NEWS
Invia questa news per e-mail Stampa questa news

Vai a homepage
Il progetto
I protagonisti
Vai a Il Dipartimento della Protezione Civile
Vai a La Cooperativa
Vai a Le attività
Vai a La ricerca
Emergenze e disabilità
Vai a Le procedure
Vai a Il soccorso e le tipologie di disabilità
Vai a Le tecniche di trasporto adeguate
Risorse
Vai a Link utili
Vai a Galleria
Vai a Video
Vai a News
Utilità
Vai a Lavora con noi
Vai a Contatti