Vai al sito della cooperativa Europe Consulting
14/05/2010
Premio integrazione lavoro Alto Adige

Su iniziativa dell'assessore provinciale al Lavoro Roberto Bizzo, la Giunta provinciale di Bolzano ha rinnovato anche nel 2010 il concorso per il
conferimento del Premio integrazione lavorativa. Al concorso, indetto per la quarta volta, possono partecipare tutte le aziende private che occupano lavoratori diversamente abili e che possono segnalare esperienze e azioni innovative intraprese per favorire l'integrazione lavorativa nel proprio
ciclo produttivo. Le candidature devono essere presentate entro il 30 giugno. Sono oltre 2000 le persone diversamente abili che in Alto Adige sono inserite a vario titolo nel mondo del lavoro e fra queste e' aumentato il numero di coloro che pur avendo una disabilita' grave sono integrati bene e stabilmente. ''  un segnale positivo e confortante, in un momento di particolare instabilita' del mercato del lavoro'', sottolinea l'assessore Bizzo che ricorda come questo fatto dipenda dall'esperienza acquisita in Alto Adige nell'attuazione di misure specifiche e mirate da parte dei servizi territoriali in collaborazione con le persone disabili stesse. ''Anche la crescente sensibilita' dei datori di lavoro verso le condizioni di lavoro e la responsabilita' sociale incidono positivamente'', aggiunge Bizzo. La Giunta provinciale ha cosi' scelto di indire un concorso a premio a cui possono partecipare le aziende che occupano persone con disabilita' e che hanno attivato nell'ambito della propria organizzazione particolari iniziative per favorirne l'integrazione. Questa misura consentira' alle aziende di evidenziare le iniziative positive intraprese, che saranno rese note pubblicamente perche' rappresentano ulteriori buone prassi nell'integrazione lavorativa. All'azienda maggiormente meritevole sara' assegnato un premio di 5.000 euro.  Il modello per le candidature e' reperibile sulla homepage della Ripartizione provinciale lavoro all'indirizzo www.provincia.bz.it/lavoro . La candidatura deve essere inoltrata alla Ripartizione lavoro entro il 30 giugno 2010. La commissione di valutazione, presieduta dal direttore della Ripartizione, selezionera' le candidature per individuare l'azienda vincitrice del premio per l'integrazione.



Fonte: Ansa

ARCHIVIO NEWS
Invia questa news per e-mail Stampa questa news

Vai a homepage
Il progetto
I protagonisti
Vai a Il Dipartimento della Protezione Civile
Vai a La Cooperativa
Vai a Le attività
Vai a La ricerca
Emergenze e disabilità
Vai a Le procedure
Vai a Il soccorso e le tipologie di disabilità
Vai a Le tecniche di trasporto adeguate
Risorse
Vai a Link utili
Vai a Galleria
Vai a Video
Vai a News
Utilità
Vai a Lavora con noi
Vai a Contatti